Relazioni con famiglia, povertà educativa, utilizzo social e progetti futuri: l’Istat avvia un’indagine su bambini e ragazzi

WhatsApp
Telegram

L’indagine “Bambini e ragazzi: comportamenti, atteggiamenti e progetti futuri” è condotta dall’Istituto nazionale di statistica (Istat) con l’obiettivo di raccogliere informazioni su alcuni aspetti fondamentali della vita quotidiana dei ragazzi e ragazze tra gli 11 e 19 anni residenti in Italia.

Ai giovanissimi che rientrano nel campione viene chiesto di compilare un breve questionario online accessibile anche attrverso smartphone, attraverso domande semplici vengono raccolte informazioni sulle relazioni con gli amici e con la famiglia, sull’utilizzo dei social media, sulla povertà educativa, sulla cittadinanza e il senso di appartenenza e sui progetti futuri delle nuove generazioni. Specifica attenzione viene dedicata ai ragazzi di cittadinanza straniera.
La rilevazione è inserita nel Piano statistico nazionale ed è stata attentamente seguita nella sua progettazione dall’Autorità garante per la protezione dei dati personali.

La rilevazione si svolge dal 1 ottobre al 20 dicembre 2023.

Tutte le info sulla rilevazione

WhatsApp
Telegram

Prova orale concorso docenti secondaria 1° e 2° grado: come affrontarla in maniera efficace. III edizione, con esempi e UdA