Reiterazione dei contratti a termini: solo risarcimento, nessua assunzione

di
ipsef

red – Pubblichiamo il parere dell’avv. Massimiliano Gallone, apparso su Overlex.it (il portale giuridico), relativamente alla reiterazione dei contratti a termine nelle pubblichie amministrazioni.

red – Pubblichiamo il parere dell’avv. Massimiliano Gallone, apparso su Overlex.it (il portale giuridico), relativamente alla reiterazione dei contratti a termine nelle pubblichie amministrazioni.

Difatti, secondo l’avvocato, tale reiterazione, a differenza che nel settore privato, non può comportare l’assunzione, ma soltanto il risarcimento.

Riportiamo lo stralcio in questione: "È opportuno precisare che, nel settore del lavoro pubblico, per esempio, l’uso abusivo del contratto a termine comporta il solo risarcimento del danno, con esclusione della possibilità di conversione del rapporto di lavoro a tempo indeterminato, dato ribadito dalla Corte Costituzionale e dalla giurisprudenza di merito."

L’articolo in questione

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione