Reiterazione contratti dei precari. Nuova condanna da Pavia

di redazione
ipsef

red – 100mila euro di risarcimento, ma il MIUR rischia una condanna per 800mila euro. Anche il tribunale di Pavia dà ragione ai precari "reiterati"

red – 100mila euro di risarcimento, ma il MIUR rischia una condanna per 800mila euro. Anche il tribunale di Pavia dà ragione ai precari "reiterati"

Il giudice di pavia ha assegnato 100 mila euro di risarcimento a 150 precari, tra docenti ed Ata, che hanno ricorso perchè si sono visti reiterare il contratto a tempo determinato. Il giudice ha riconosciuto il risarcimento danni equiparando lo stipendio da precari a quello di ruolo. Per i docenti il risarcimento è stato di circa 20mila euro, per gli Ata dai 1.500 ai 5mila.

Il ricorso è stato patrocinato dalla UIL, che avverte di una nuova, imminente ondata di ricorsi che potrebbe costare allo stato oltre 800mila euro.

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione