Regolamento UE privacy, in vigore dal 25 maggio. Sindacati al Miur la prossima settimana, cosa chiederanno

di redazione
ipsef

item-thumbnail

I sindacati, come già riferito, hanno chiesto un incontro urgente al Miur per discutere dell’imminente entrata in vigore del Regolamento europeo sulla protezione dei dati personali.

Regolamento europeo Privacy, applicazione dal 25 maggio. Sindacati chiedono incontro urgente al Miur

La richiesta è nata per supportare le scuole, considerati i numerosi adempimenti che le attendono.

Entrata in vigore del Regolamento

Il Regolamento entrerà in vigore il 25 maggio 2018.

Quando si svolgerà l’incontro

L’incontro Miur-Sindacati dovrebbe svolgersi all’inizio della prossima settimana, come riferito dalla Cisl Scuola:

Ci è stato anticipato, per le vie brevi, che la convocazione sarà fissata all’inizio della prossima settimana e in quella sede sosterremo le ragioni delle scuole.”

Cosa chiederanno i sindacati

Cisl e Cgil sono concordi sul fatto che il Responsabile della Protezione dei dati personali non vada individuato a livello di singola scuola, ma a livello regionale (Flc Cgil e Cisl) o nazionale (Flc Cgil).

Un’altra richiesta, che sarà avanza, riguarda il supporto da fornire alla scuole nella prima fase di applicazione del Regolamento.

Il supporto dovrà consistere, come scrive la Flc Cgil, nel dare alle scuole indicazioni univoche (sulla valutazione di impatto dei trattamenti, sui modelli di registro dei trattamenti e sull’individuazione delle figure), tali da consentire ai dirigenti scolastici e alle segreterie di valutare le misure necessarie a mantenere alto il livello di protezione dei dati personali e sensibili che trattano quotidianamente nell’esercizio dei loro compiti istituzionali.

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione