Dirigenti, responsabilità edilizia per piccole manutenzioni. Scuole effettuano interventi straordinari

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Si è svolto oggi 29 novembre l’incontro al Ministero dell’Istruzione per approfondimenti tecnici sugli aspetti applicativi dell’articolo 39 del Decreto Interministeriale 28 agosto 2018 n. 129 sul nuovo Regolamento di Contabilità delle istituzioni scolastiche. Ne parla la FLC CGIL.

L’articolo 39 riguarda la manutenzione degli edifici scolastici e la responsabilità connessa per i dirigenti scolastici.

L’amministrazione ha illustrato nel dettaglio le previsioni dell’articolo 39, confrontandolo con il previgente articolo 46 del Decreto Interministeriale 44/2001 e sostenendo che le responsabilità già precedentemente previste sono limitate ai soli casi di piccola manutenzione e riparazione.

Ha inoltre aggiunto che è stato necessario accogliere la richiesta del Consiglio di Stato che prevede la possibilità che le scuole effettuino lavori di manutenzione straordinaria con fondi propri, previo accordo con il proprietario dell’immobile.

Si è tenuto conto anche di quanto previsto dall’articolo 1, comma 145, della legge 107/2015 rispetto alle erogazioni liberali in denaro destinate agli investimenti in favore di tutti gli istituti del sistema nazionale di istruzione, per la realizzazione di nuove strutture scolastiche, la manutenzione e il potenziamento di quelle esistenti.

Versione stampabile
anief
soloformazione