Registro elettronico, a breve bando Miur per scuola primaria. Saranno stanziati 15 mln

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Sarà pubblicato a breve il bando Miur finalizzato ad introdurre in tutte le scuole primarie il registro elettronico.

Ne parla ItaliaOggi in un articolo pubblicato in data odierna (Foglio 1- pag. 53).

Il Bando è finanziato con le risorse dei fondi strutturali PON-FESR, che ammontano a 15 milioni.

Evidenziamo che il registro elettronico ha suscitato non poche polemiche, in quanto molte istituzioni scolastiche sono sono prive di connessione e/o di computer e tablet da fornire ai docenti, ai quali viene anche chiesto l’utilizzo di quelli personali.

La problematica, di cui sopra, è stata evidenziata nel succitata articolo anche dall’ANP, che ritiene necessario supportare l’introduzione del registro elettronico con risorse, infrastrutture e strumenti.

Versione stampabile
anief
soloformazione