Registro elettronico, 42% docenti fa doppio lavoro. Ridateci il cartaceo

di redazione
ipsef

Secondo un sondaggio di skuola.net sull'uso del registro elettronico da parte degli insegnanti, risulta che il 42% utilizza contemporaneamente un cartaceo.

Secondo un sondaggio di skuola.net sull'uso del registro elettronico da parte degli insegnanti, risulta che il 42% utilizza contemporaneamente un cartaceo.

Prima su carta assenze, voti, note etc, poi vanno trasferiti sulla piattaforma informatica. Insomma, il 42% dei docenti fa un doppio lavoro.

Mancanza di attrezzature o attaccamento alla carta? Se diamo retta al seguito del sondaggio, il 23% dei docenti lamenta carenze nelle attrezzature a scuola, quindi ben il 19% utilizza un doppio registro per un legame "affettivo" al cartaceo o scarsa fiducia nei mezzi informatici.

Il resto, il 34%, utilizza il registro efficacemente, senza l'uso del cartaceo e senza difficoltà legate alla mancanza di attrezzature. Una percentuale che va sicuramente risollevata.

Versione stampabile
soloformazione