Regionalizzazione: Veneto, Emilia e Lombardia pronte a partire. Oggi si aggiunge un tassello

di redazione
ipsef

item-thumbnail

E’ in corso di svolgimento l’incontro tra il Ministro Stefani e le Regioni. E’ probabile che nel corso della riunione venga stilato un documento di sintesi. 

Secondo quanto riferito dall’ANSA sono presenti per il Friuli-Venezia
Giulia il presidente Fedriga, Toti per la Liguria, Zaia per il
Veneto, De Luca per la Campania Fontana per la Lombardia,
Marini per l’Umbria, Oliverio per la Calabria, Marsilio per
l’Abruzzo, Toma per il Molise e Fugatti per il Trentino oltre a
vicepresidenti e assessori.

Sono complessivamente 9 le Regioni che finora hanno dato avvio al percorso; tre, Veneto Emilia Romagna e Lombardia sono praticamente pronte a partire, il Piemonte e la Liguria sono a buon punto, le altre (Toscana, Campania, Umbria e Marche) hanno fatto richiesta ma non
declinato le competenze che chiedono.

Per quanto riguarda il Friuli Venezia Giulia la Regione comunica che sarà siglata a breve con il  Ministero dell’Istruzione una convenzione per potenziare gli organici della scuola. Regionalizzazione, Friuli per prima potrà assumere in autonomia docenti di sostegno e ATA

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione