Regionalizzazione, i docenti del Sud guadagneranno fino a 300 euro in meno

Stampa

A dirlo De Luca, governatore della Campania, commentando le parole del Ministro Bussetti sul Sud e i docenti. “In parole Bussetti – ha detto – immagine infame del Sud”

“Quello che ha detto il ministro dell’Istruzione, Marco Bussetti, è il senso comune che circola nel nord rispetto ad un sud che non fa nulla. Abbiamo una percentuale significativa di figli di buona donna in tutti i settori, ma l’idea che il sud sia la terra dove non ci si sacrifica è una immagine infame del sud che dobbiamo sconfiggere e la sconfiggiamo con l’esempio”.

Così il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, in merito alle affermazioni fatte nei giorni scorsi dal ministro Bussetti nel Napoletano in merito alla necessità di un maggiore impegno del Sud per coprire il divario con il Nord.

“Potremmo rispondere con parole di fuoco, meglio che ce le risparmiamo e ci concentriamo sulla battaglia per un federalismo e un autonomismo serio delle regioni – ha detto – Una delle possibili conseguenze per il Sud se va avanti l’ipotesi Veneto e si regionalizza la scuola, è il divario di retribuzione tra nord e sud spaventoso. I nostri docenti perderanno 300 euro al mese e l’offerta formativa rischia di esse dequalificata”.

Regionalizzazione, Donazzan: assumeremo precari storici, ma rigido controllo titoli

Immagine De Luca di Jack45

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur