Regionali in Sicilia, voto il 25 settembre per evitare che per due volte si chiudano le scuole

WhatsApp
Telegram

Il Presidente della Regione Siciliana ha postato un annuncio su Facebook con il quale spiega le ragioni per le quali si è scelto il 25 di settembre per le elezioni ai fini del rinnovo del Governo locale.

I motivi  motivi per cui in Sicilia si debba votare il 25 settembre sono 4, afferma Musumeci:

  1. Il primo riguarda “la chiusura delle scuole”, perchè con il voto in scadenza bisognerebbe chiudere gli istituti due volte.
  2. Poi, la crescita dei casi Covid perchè se aumentano “i contagi non potremmo garantire a tutti gli elettori di poter esercitare il diritto di voto”.
  3. E ancora, “tre mesi e più di campagna elettorale” perchè alle politiche seguirebbero subito dopo le regionali.
  4. E, infine, il “più significativo”, i costi che dovrebbero affrontare le istituzioni per garantire il diritto di voto, circa “venti milioni di euro” che se si votasse in due momenti raddoppierebbero: “Non è possibile e il buon senso dice di no”, ha concluso. Una scelta, la sua, che tuttavia non chiude le porte a un ipotetica ricandidatura: “Sono pronto a guidare la coalizione di centrodestra per la vittoria e garantire per la seconda volta che la nostra coalizione possa guidare le sorti della Regione siciliana”, ha ribadito.

WhatsApp
Telegram

Adempimenti dei Dirigenti scolastici per l’avvio del nuovo anno scolastico: scarica o acquista il nuovo numero della rivista per Dirigenti, vicepresidi, collaboratori del DS e figure di staff