Referendum. Rete Conoscenza: gli studenti hanno detto no a chi ha sostenuto Jobs Act, Sblocca Italia e Buona Scuola

WhatsApp
Telegram

“Da domani continueremo a impegnarci per fare in modo che questo referendum apra la strada a un processo che ci restituisca il potere di decidere sul nostro presente e sul nostro futuro.

Il messaggio è chiaro: non deleghiamo il potere a chi ha sostenuto il Jobs Act, lo Sblocca Italia e la Buona Scuola. I lavoratori, i disoccupati e gli studenti hanno sfiduciato un classe politica che non rappresenta i loro bisogni sociali” conclude.

E’ il commento di Martina Carpani, coordinatrice nazionale di Rete della Conoscenza, all’esito del referendum.

WhatsApp
Telegram

Concorso per dirigenti scolastici. Corso preparazione: 285 ore di lezione, simulatore Edises con 14mila quiz e modulo informatica. Nuova offerta a 299 euro