Referendum e ponte lungo: in alcune scuole si ritorna il 12 dicembre

di redazione
ipsef

A fare i conti il Corriere.it, dopo aver letto la nota inviata dal Miur alle istituzioni scolastiche con le istruzioni per la chiusura dei plessi in cui si svolgono le operazioni di voto per il referendum del 4 dicembre.

Nella nota, come da noi anticipato, si legge “Il prossimo 4 dicembre avrà luogo il referendum costituzionale. Lo svolgimento del voto avverrà nella sola giornata di domenica, dalle 7.00 sino alle 23.00: i locali dovranno essere adibiti a sede di seggio dal pomeriggio del giorno 2 dicembre sino all’intera giornata del 5 dicembre, salvo diverse intese in sede locale”

Si comincia dunque venerdì pomeriggio per tornare a scuola martedì 6, sempre che per gli istituti sia possibile provvedere alle pulizie per tempo, commenta il Corriere.it

Proseguendo ” Ma a Milano mercoledì e giovedì sono di vacanza per la festa di Sant’Ambrogio e l’Immacolata. Ci sarebbe poi il ponte vero e proprio con la chiusura, già annunciata di molte scuole in giro per l’Italia dall’8 all’11 con ritorno a scuola il 12″

Ricordiamo

Referendum e scuole chiuse. Quando docenti e ATA possono essere utilizzati in altri plessi

Versione stampabile
Argomenti:
soloformazione