Referendum Bologna. Sindaco Merola: “sistema può essere migliorato, ma non abolito”

di
ipsef

Bologna, dice Merola, "non deve rinunciare al sistema delle convenzioni" con le scuole materne paritarie.

Bologna, dice Merola, "non deve rinunciare al sistema delle convenzioni" con le scuole materne paritarie.

Il sindaco ammette, comunque, che non si può ignorare la "richiesta di scuola pubblica". Il sistema, ha spiegato Merola, "può essere migliorato".

Riferendosi al risultato del referendum che ha bocciato i finanziamenti pubblici alle scuole non statali, ha affermato: "nessuno ha vinto o perso in modo definitivo". Dire che A ha vinto e che B ha perso sarebbe giusto e incontrovertibile solo nel caso di un referendum decisionale e non consultivo come questo. Lavorerò perché nessuno venga messo da parte e per tenere conto di chi ha votato A".

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione