Reddito di emergenza, proroga domande al 31 maggio

Stampa

È stato prorogato al 31 maggio 2021 il termine per la presentazione delle domande di Reddito di Emergenza (REM)  precedentemente fissato al 30 aprile.

Il differimento del termine per l’invio delle domande è stato autorizzato, con nota numero 0003478.23-04-2021, dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, tenuto conto della necessità di garantire un più ampio accesso al REM.

Reddito di emergenza: compatibilità, diritto e richiesta

Il beneficio spetta:

  • ai nuclei familiari in condizione di difficoltà economica e in possesso dei requisiti previsti (comma1);
  • a coloro che hanno terminato tra il 1° luglio 2020 e il 28 febbraio 2021 di percepire la NASpI e la DIS-COLL, e hanno un ISEE in corso di validità, ordinario o corrente, non superiore a 30mila euro (comma2). In questo caso, la misura, erogata nell’importo fisso di 400 euro mensili e sempre per le mensilità di marzo, aprile e maggio 2021, spetta in assenza del diritto al beneficio di cui al comma 1 e in alternativa ad esso.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur