Recovery Plan, domani alle 21,30 il Consiglio dei ministri. 28 miliardi all’Istruzione [Bozza PDF]

Stampa

“È stata appena inviata a tutti i ministri, come da impegni assunti nel corso dell’ultimo incontro, la nuova bozza del Recovery Plan, rielaborata all’esito del confronto con le forze di maggioranza sulla base delle varie osservazioni critiche da queste formulate.

Il Consiglio dei Ministri è pertanto fissato domani alle ore 21.30″. E’ quanto riferisce una nota della presidenza del
Consiglio.

“Abbiamo consegnato al Presidente Giuseppe Conte la nuova bozza del Recovery Plan – annuncia con un tweet il ministro dell’Economia Roberto Gualtieri -. In oltre 170 pagine sono esposte le strategie, i progetti, le risorse per far ripartire  l’Italia. Ora nel Governo, in Parlamento e nel Paese si apre la fase di analisi, miglioramento, decisione”.

Per il capitolo Istruzione e ricerca sono 28,49 i miliardi previsti nella bozza del Recovery. Di questi 16,72 per ‘Potenziamento delle competenze e diritto allo studio’ e 11,77 per il punto ‘Dalla ricerca all’impresa’.

BOZZA

Per il capitolo ‘Digitalizzazione, innovazione, competitività e cultura’ sono previsti, sempre secondo la bozza, 46,18 miliardi. Nel dettaglio: digitalizzazione, innovazione e sicurezza nella P.A. 11,45 miliardo; digitalizzazione, innovazione e competitività del sistema produttivo 26,73 miliardo e per turismo e Cultura 8 miliardi.

Recovery Plan, Conte annuncia: “Martedì approvazione in Consiglio dei Ministri”

Stampa

Dattilografia + ECDL: 1,60 punti per il personale ATA a soli 160€!