Recovery plan, Draghi: “Occasione storica per migliorare le scuole”

Stampa

Il Piano nazionale di rilancio e resilienza è “un pacchetto di investimenti molto ambizioso e un pacchetto di riforme” che va a coprire gli anni tra il 2021 e il 2026. Lo ha detto il premier Mario Draghi, a quanto si apprende, incontrando gli enti locali.

“Un’opportunita’ che dobbiamo cogliere“, in particolare quella della transizione ecologica e digitale. “Dobbiamo essere consapevoli – ha sottolineato –della portata storica di questo piano, è un’occasione unica” per migliorare le scuole e modernizzare la burocrazia. “E’ importantissimo spendere e spender bene“.

Stampa

Dattilografia + ECDL: 1,60 punti per il personale ATA a soli 150€! Entro il 22/04…