Recovery Fund, Azzolina: tecnologia a scuola grande supporto a didattica. Le aule potranno diventare ambienti di apprendimento più innovativi

Stampa

Questa settimana la ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina, ha visitato anche l’Itis Galileo Galilei di Roma. “Un istituto fortemente orientato all’innovazione, al digitale, alle scienze e alle tecnologie dell’interattività”, scrive su Facebook la ministra.

In occasione della visita Azzolina ha ricordato “che l’uso della tecnologia a scuola può essere un grande supporto alla didattica. Le risorse del Recovery Fund saranno usate anche per questo, per trasformare le nostre aule in ambienti di apprendimento più innovativi. Vogliamo creare 2700 digital labs disseminati su tutto il territorio, digitalizzare le procedure, lavorare sulla formazione delle competenze digitali“.

La tecnologia – conclude – non deve essere un fine ma uno strumento. Uno strumento prezioso anche per le scuole“.

Stampa

Acquisisci le indispensabili competenze sulla Didattica digitale integrata. Eurosofia ha creato un ciclo formativo tecnico/pratico