Reclutamento, Pittoni (Lega): “Ancora possibile garantire gli insegnanti per settembre. Al Ministero c’è una bozza pronta da almeno un mese”

WhatsApp
Telegram

“Siamo al limite del tempo massimo per provvedimenti che garantiscano gli insegnanti in cattedra il prossimo settembre. Nei pochi giorni che restano è auspicabile uno scatto d’orgoglio della politica con la P maiuscola. Cresce infatti il timore di possibili interventi “esterni”, basati non si sa su quali competenze e senza coinvolgere gli interessati. Non vorremmo in particolare  che, per interesse di partito, qualcuno stesse puntando a un avvio del prossimo anno scolastico ancora più disastroso dell’ultimo”.

Così il senatore Mario Pittoni, responsabile del Dipartimento Scuola della Lega e vicepresidente della commissione Cultura al Senato.

“Mi risulta – spiega – che al ministero una bozza, ampia e articolata, sia pronta da almeno un mese. L’impianto, ispirato al nostro ddl S. 1920, offre soluzioni di buonsenso per predisporre le liste cui fare riferimento per coprire in via definitiva (a conclusione di adeguati percorsi formativi e selettivi) gli oltre 110.000 posti vacanti e disponibili già finanziati. Altri 60.000 posti possiamo ottenerli (una volta individuato il canale di finanziamento più corretto per il miliardo necessario) dalla conversione di altrettante cattedre attive in organico di fatto, andando a risolvere criticità storiche in primo luogo nel sostegno a ragazzi con difficoltà. Si valuta urgente anche intervenire sulle criticità legate a vincolo quinquennale, concorso riservato di religione, concorso riservato a dirigente scolastico (per superare il contenzioso) e concorso riservato Dsga facenti funzione per non disperdere – conclude Pittoni – le loro competenze”.

Concorsi scuola: valutazione titoli e servizi, prova computer based, anno di prova e test finale. Revisione dei 24 cfu. Così il Ministero vuole assumere i docenti dal 2022

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur