Reclutamento docenti: in arrivo il nuovo piano. I Sindacati propongono assunzioni da GPS, il Ministero si confronta con l’UE

WhatsApp
Telegram

Si è conclusa la seconda riunione tra Ministero e Organizzazioni sindacali rappresentative del comparto Scuola Flc Cgil, Cisl, Uil Scuola Rua, Snals-Confsal, Gilda degli insegnanti e Anief sul reclutamento del personale scolastico. Secondo quanto si apprende si è arrivati a una proposta condivisa tra Amministrazione e parti sociali.

Il Ministero dell’Istruzione e del Merito potrebbe proporre alla Commissione europea l’assunzione dei docenti dalle attuali graduatorie, con appositi percorsi formativi e prove in modo da rispondere agli standard richiesti per la selettività delle procedure.

L’obiettivo sarebbe quello di valorizzare le esperienze acquisite da chi lavora da anni, adattandolo alla formazione specifica richiesta dal Pnrr. Lo strumento per arrivarci sarà oggetto di confronto tra Amministrazione e Commissione europea, che valuterà la fattibilità delle modifiche.

Dopo il confronto ci sarà un nuovo incontro tra Sindacati e Ministero ed è probabile che si arrivi alla definizione del nuovo piano di assunzione dei docenti.

Le proposte dei Sindacati

Nel tavolo odierno i Sindacati hanno rinnovato e ribadito le proprie proposte al Ministero per arrivare a una soluzione.

La proposta della Uil Scuola Rua:

  • assunzioni sui posti di sostegno dalla I fascia GPS (specializzati);
  • in subordine dalla II fascia GPS (docenti con almeno 3 anni di servizio);
  • assunzioni su posto comune dalla I fascia GPS (abilitati);
  • in subordine dalla II fascia GPS (docenti con almeno 3 anni di servizio).

Le operazioni si dovranno effettuare sui posti che residuano dalla procedura ordinaria (GAE e concorsi).

La proposta dell’Anief:

  • riattivazione del doppio canale di reclutamento e semplificazione formazione iniziale, con assunzioni da prima fascia e seconda fascia con conferma dei ruoli dopo il conseguimento dell’abilitazione o della specializzazione;
  • validità graduatorie concorsi già svolti;
  • riattivazione organico aggiuntivo;
  • conferma nei ruoli;
  • assunzioni abilitati all’estero;
  • concorsi docenti IRC ed educatori;
  • adeguamento dell’organico di fatto all’organico di diritto per assunzioni senza vincoli di mobilità

Il documento completo dell’Anief

Precari assunti da GPS con percorso formativo e prova, stop a concorsi straordinari. ANTEPRIMA, ipotesi al vaglio

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur