Reclutamento: concorsi con bandi biennali

Di
WhatsApp
Telegram

red – Il Ministro è stato intervistato dal quotidiano "La Stampa" sui concorsi e il reclutamento dei docenti. Confermate tutte le notizie divulgate nei giorni scorsi. Arriva il quizzone anche per diventare prof.

red – Il Ministro è stato intervistato dal quotidiano "La Stampa" sui concorsi e il reclutamento dei docenti. Confermate tutte le notizie divulgate nei giorni scorsi. Arriva il quizzone anche per diventare prof.

Il prossimo concorso, in autunno, si svolgerà secondo le regole attuali con il 50% dei posti disponibili che andranno alle graduatorie e il rimanente 50% sarà assegnato tramite concorso.

Il concorso avrà delle novità, rispetto ai precedenti. Ci sarà un test a risposta multipla e due prove: "la prima – ha anticipato Profumo – sulla competenza dei candidati nel loro settore, la seconda sarà una simulazione di lezione in cui il candidato dovrà mettere in evidenza la sua capacità di tenere una lezione moderna, e di essere all’altezza delle aspettative dei ragazzi".

Alla domanda relativa alla cadenza dei bandi per il futuro, ha risposto: "La cadenza dei bandi sarà biennale ma solo nei prossimi anni saremo in grado di dire i numeri dei posti messi a concorso"

L’articolo del quotidiano "La Stampa" con l’intervista

Per approfondire

Profumo su reclutamento e concorsi. Abilitati TFA speciali primavera 2013. 7000 posti disponibili per il concorso

WhatsApp
Telegram

Eurosofia nel mese di dicembre trasmetterà tre nuovi incontri formativi gratuiti dedicati agli attori della scuola