Rapporto Ocse, 1 adulto su 5 non ha completato la scuola secondaria di secondo grado

Stampa

Il diploma di istruzione secondaria di secondo grado rimane il livello di istruzione di base perché i giovani adulti possano contribuire efficacemente alla società. Tuttavia, un adulto su cinque in tutta l’area OCSE non ha completato un ciclo di istruzione secondaria superiore e, in alcuni Paesi, una notevole percentuale di minori abbandona la scuola in età precoce. E’ quanto emerge nel Rapporto Ocse Education at a Glance 2021.

Nel 2019, ricordano i ricercatori, in circa un quarto dei Paesi dell’OCSE, almeno il 10 % dei giovani in età scolare non frequentava la scuola. Tra i fattori che influenzano il rendimento scolastico, lo status socioeconomico incide maggiormente sulle competenze di alfabetizzazione dei quindicenni rispetto al genere o al Paese di origine.

Esso tende, inoltre, ad influire sul programma di studi che gli studenti decidono di seguire, in quanto coloro che non hanno un genitore laureato – che costituisce un indicatore dello status socioeconomico – si iscrivono con maggiore probabilità a programmi di studio superiori ad indirizzo tecnico-professionale piuttosto che a indirizzo liceale.

Coloro che non hanno un titolo di studio di istruzione secondaria superiore, si legge su Ansa, sono svantaggiati nel mercato del lavoro. Nel 2020 il tasso di disoccupazione dei giovani adulti che non avevano completato un ciclo di istruzione secondaria superiore era pari quasi al doppio di coloro in possesso di qualifiche più elevate.

Sebbene la disoccupazione sia aumentata di 1-2 punti percentuali tra il 2019 e il 2020 a causa della crisi da COVID-19, non si riscontra un modello chiaro tra gli adulti con diversi livelli di istruzione.

In un mondo in costante evoluzione, l’apprendimento lungo tutto l’arco della vita risulta più che mai un elemento fondamentale per consentire agli adulti di migliorare le competenze e riqualificarsi.

Tuttavia, oltre la metà degli adulti non ha seguito corsi di apprendimento a essi dedicati e la pandemia ha ulteriormente ridotto le possibilità di farlo.

Stampa

Acquisisci 6 punti con il corso Clil + B2 d’inglese. Contatta Eurosofia per una consulenza personalizzata