Rapporto Giarda dimostra il passaggio di fondi dalla scuola verso altri capitoli di spesa

di
ipsef

red – Ad affermarlo il Ministro Maria Chiara Carrozza a Baobab, radio programma di Rai1. "Gli italiani – ha detto – devono capire che nell’agenda del Governo c’è anche l’investimento nella scuola. Non si può parlare solo di Imu."

red – Ad affermarlo il Ministro Maria Chiara Carrozza a Baobab, radio programma di Rai1. "Gli italiani – ha detto – devono capire che nell’agenda del Governo c’è anche l’investimento nella scuola. Non si può parlare solo di Imu."

"Quando i genitori vedranno ritornare i propri figli a scuola troveranno insegnanti che cambiano, scuole che necessitano interventi edilizi, insegnanti di sostegno diversi per i propri figli, mancanza di laboratori linguistici o tecnici. Tutto ciò è investimento che ha un costo, ma è un costo per il futuro. L’Italia ha necessità di investire nella scuola, perché forma le persone che governeranno il nostro paese, faranno gli imprenditori e si occuperanno dei nostri beni culturali.

"Se vogliamo rimanere un paese europee, – ha concluso – restare forti nelle esportazioni bisogna creare ricerca ed istruzione." Oggi anche per i mestieri più semplici ci vuole formazione."

Versione stampabile
anief anief voglioinsegnare