Rapporto di autovalutazione delle scuole: Giannini e Poletti presentano Piattaforma web per la compilazione

di redazione
ipsef

Comunicato MIUR – Domani, mercoledì 29 aprile, il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Stefania Giannini e il Ministro del Lavoro e delle Politiche SocialiGiuliano Poletti presenteranno al Miur la Piattaforma web che le scuole italiane utilizzeranno nei prossimi mesi per produrre il loro primo Rapporto di autovalutazione da diffondere a luglio.

Comunicato MIUR – Domani, mercoledì 29 aprile, il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Stefania Giannini e il Ministro del Lavoro e delle Politiche SocialiGiuliano Poletti presenteranno al Miur la Piattaforma web che le scuole italiane utilizzeranno nei prossimi mesi per produrre il loro primo Rapporto di autovalutazione da diffondere a luglio.

Uno strumento pensato per supportare il miglioramento del sistema di istruzione. La Piattaforma, grazie anche alla collaborazione fra i due Ministeri, offrirà alle scuole un ampio set di dati su cui lavorare, fra cui quelli relativi agli esiti dei diplomati nel mercato nel lavoro.

Lo strumento sarà presentato presso la Sala della Comunicazione del Ministero, in viale Trastevere 76/A, a partire dalle ore 10.30 (in allegato il programma). Oltre ai due Ministri interverranno Carmela Palumbo, Direttore Generale per gli Ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema nazionale, Annamaria Ajello, Presidente dell’INVALSI (l’Istituto Nazionale di Valutazione del Sistema di Istruzione), Gianna Barbieri, Dirigente Generale del Miur, Damiano Previtali,Dirigente Scolastico e componente del nucleo start up del Sistema nazionale di valutazione. A coordinare gli interventi sarà Elena Ugolini, Consigliere del Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

Il lancio della Piattaforma avverrà alla presenza dei rappresentanti degli Uffici Scolastici Regionali che supporteranno le scuole nella produzione del loro primo Rapporto di autovalutazione.

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione