Rampi (PD): “Non si qualifica la figura del docente se non si aumentano gli stipendi” [VIDEO]

WhatsApp
Telegram

“Il rinnovo contrattuale e l’aumento degli stipendi nella scuola è un fatto fondamentale. E tutto quanto c’è di buono nella riforma deve partire dal fatto che va qualificata la figura del docente. E non si qualifica la figura del docente se non si aumentano gli stipendi. Lavorare nella scuola non può essere considerato di serie B”.

Lo ha detto Roberto Rampi, capogruppo del partito democratico al Senato nella Commissione Cultura e Scuola, nel corso della sua intervista live su Os TV per il ciclo ‘A tu per tu‘.

Io sono da questo punto di vista d’accordo con il sindacato e  con chi ha scioperato. Credo abbiano fatto bene, con dei toni che ho apprezzato“, ha aggiunto il senatore del partito democratico.

Io penso che un paese civile i medici e gli insegnanti sono i mestieri più importanti e quindi devono essere riconosciuti economicamente. Dobbiamo fare in modo che non ci sia solo la vocazione“, prosegue Rampi.

Non si può vedere la scuola sempre e solo come una spesa. La scuola è un investimento“, conclude Roberto Rampi.

L’INTERVISTA

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur