Ragusa: bidello spara ad insegnante di religione e la uccide

di Lalla
ipsef

red – Nel ragusano un bidello ha sparato 5 colpi di pistola contro un’ insegnante di religione. La sparatoria è avvenuta nella scuola, che è un circolo comprensivo, mentre era in corso una riunione del corpo docenti .

red – Nel ragusano un bidello ha sparato 5 colpi di pistola contro un’ insegnante di religione. La sparatoria è avvenuta nella scuola, che è un circolo comprensivo, mentre era in corso una riunione del corpo docenti .

La donna si era recata a scuola per un incontro di fine anno scolastico. Dopo avere firmato delle pratiche in segreteria stava lasciando l’istituto, quando il bidello l’ha raggiunta sulle scale armato di pistola. La vittima è morta nell’ospedale Guzzardi di Vittoria dove era stata trasportata, mentre Lo Presti è in stato di arresto per omicidio volontario .

“Ce l’aveva col mondo intero – dice un collega dell’assassino, Biagio Cirica – ma non andava al di là dello sproloquio. In fondo era uno tranquillo, mai e poi mai avrei pensato che gli scattasse questo raptus. Scriveva anche poesie, non a caso lo chiamavano tra i colleghi il poeta”.

Versione stampabile
anief anief
soloformazione