Quota96: in pensione sì, ma senza TFS. Poi a rate. Buone notizie per le lavoratrici

Di
WhatsApp
Telegram

red – Un compromesso, sicuramente, quello proposto ai lavoratori della scuola Quota96 che lottano da 3 anni per ottenere il diritto alla pensione, vanificato da una svista nella Legge Fornero. Ci sarà la possibilità per le lavoratrici di rivedere il calcolo contributivo della pensione.

red – Un compromesso, sicuramente, quello proposto ai lavoratori della scuola Quota96 che lottano da 3 anni per ottenere il diritto alla pensione, vanificato da una svista nella Legge Fornero. Ci sarà la possibilità per le lavoratrici di rivedere il calcolo contributivo della pensione.

Siamo stati i primi a dare la notizia di una rivisitazione, in positivo, nell’emendamento al Dl PA-EXPO che pensionerà (si spera) i Quota96 . Infatti, sarà data possibilità ad un centinaio di lavoratrici di rivedere il calcolo contributivo della pensione che era stato scelto per velocizzare la pensione, rinunciando, di fatto, fino al 30% dell’assegno.

Per quanto riguarda i Quota, il loro pensionamento è subordinato alla rinuncia del pagamento del TFS, almeno fino a quando non sarà maturato secondo la tempistica della Legge Fornero. Insomma, vai in pensione secondo le vecchie regole, ma percepisci la liquidazione dopo e a rate, scansionate in base al reddito.

Nessuna penalizzazione, invece, per il calcolo del TFS che sarà identico a quello degli altri impiegati pubblici. A darcene certezza il Corriere della Sera: per il lavoro svolto fino al 31-12-92 si terrà conto dell’ultima busta paga, quella di agosto 2014; per quello svolto fino al 31-12-2011 varrà la retribuzione media, come per tutti, lavoratori pubblici e privati; infine solo per gli ultimi due anni e otto mesi di lavoro si terrà conto della contribuzione effettivamente versata.

Vedi anche

Approvato emendamento Quota96. Forse è la volta buona. Aggiunto ricalcolo a pensione secondo sistema contributivo per lavoratrici

Stop a trattenimento in servizio

 

WhatsApp
Telegram

Concorso ordinario infanzia e primaria incontri Zoom di supporto al superamento della prova scritta. Affidati ad Eurosofia