Quota 96 e docenti inidonei. Il video della manifestazione di giorno 30 settembre

WhatsApp
Telegram

Il personale della scuola Quota 96 del 2012 non demorde e ieri ha manifestato davanti al Ministero per chiedere di sanare l’ingiustizia che li ha riguardati. Ad affiancarli anche i docenti inidonei.

Il personale della scuola Quota 96 del 2012 non demorde e ieri ha manifestato davanti al Ministero per chiedere di sanare l’ingiustizia che li ha riguardati. Ad affiancarli anche i docenti inidonei.

Non sono più Quota 96, ormai si parte da minimo Quota 100. Una protesta che dura ormai da 2 anni perché, a causa di  una "svista" nella riforma Fornero, questi lavoratori, sono stati costretti a prolungare la propria permanenza in servizio bel oltre i 5-6 anni il dovuto.

Ad affiancarli anche i docenti inidonei che chiedono l’eliminazione dell’obbligatorietà della mobilità intercompartimentale. "chiediamo che venga riconosciuta la nostra professionalità", ha affermato Titti Mazzacane.

Filippo Agostino, docente idoneo ad altri compiti, fa notare come nella riforma Renzi non ci sia un progetto per le biblioteche scolastiche.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur