Quota 100: resta fino al 2021, ma il Governo pensa di ritoccarla

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Quota 100 potrebbe sparire subito? Il M5S dice di no.

Di Maio e Crimi lo hanno già ribadito, la riforma Fornero ha già fatto il suo corso e non si torna indietro. Anche la Lega non concorda: Quota 100 deve restare fino al 2021.

Man forte a questa idea di conservazione fino a scadenza naturale è anche l’attuale ministro dell’Economia Roberto Gualtieri.

C’è però chi esprime una volontà contraria ed è la parte del PD che si è separata dal corpo principale: Italia Viva. La nuova formazione politica è capitanata da Matteo Renzi, contrario a Quota 100, ma anche la Boschi non è d’accordo.

Conte, però, ha già detto che qualche ritocchino si farà: il Governo sta lavorando per trovare una soluzione insieme ai tecnici del Mef.

Il Consiglio dei Ministri di stasera potrebbe già dirci qualcosa.

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione