Quota 100, il sottosegretario Della Vedova: “Misura regressiva e negativa. Bene il Governo”

WhatsApp
Telegram

”Salvini e sindacati difendono una misura regressiva e negativa. Eliminare quota 100, con i suoi costi miliardari e la sua iniquità tra generazioni e tra lavoratori, è prova di serietà da parte di un governo che vuole spingere competitività e crescita superando errori e demagogia”.

Lo scrive su Twitter il segretario di Più Europa e sottosegretario agli Esteri, Benedetto Della Vedova.

Quota 100, l’ex Ministra Fornero: “Ha fallito sul piano occupazionale. Un passo indietro molto costoso”

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur