Quota 100, 150 pensionandi della scuola torinesi aspettano ancora l’esito della domanda

Stampa

Centocinquanta tra docenti e ATA torinesi rischiano di vedere la pensione slittare di un anno per i ritardi nella gestione delle pratiche di Quota 100.

I pensionandi hanno consegnato in tempo tutta la documentazione e l’INPS sta facendo di tutto per velocizzare le pratiche, ma agosto non è un mese propizio.

Intanto il provveditorato ha evitato di inserire questi posti nelle disponibilità del ruolo.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur