“Quella forte, ancorché inquieta maggioranza…” , un pensiero di Luciano Corradini

WhatsApp
Telegram

La nostra intervista a Gianfranco Mosconi sul complesso rapporto tra democrazia e competenza, pubblicata lo scorso 11 marzo, ha suscitato un commento da parte del Prof. Luciano Corradini, autore di numerosi volumi e interventi sull’Educazione alla Cittadinanza, tema di cui è tra i maggiori esperti in Italia.

Mi ha fatto molto piacere leggere questa intervista, ben condotta nelle domande e saggia e informata nelle risposte, che mettono a confronto l’aria dell’agorà con quella del nostro Parlamento e dei nostri referendum, che decidono spesso di non decidere, che non sono messi in grado di deliberare o che deliberano in extremis, salvando l’essenziale, ma essendo privi di quella forte, ancorché inquieta maggioranza religiosa, laica, liberale che ha reso possibile la Costituzione e la prima Repubblica.
Forse il trauma della guerra putiniana ci aiuterà a uscire da quella ricerca di un consenso fast food, come se la direzione di marcia e i fondamentali della Costituzione intera, i diritti umani e l’Unione europea fossero “trattabili” secondo convenienze parziali e provvisorie. Congratulazioni a lei e al collega Mosconi.

Luciano C.

Pensiero democratico e pensiero oligarchico, INTERVISTA a Gianfranco Mosconi

“Si era a scuola come dei soldatini”: un’ora di Educazione Civica con Luciano Corradini

WhatsApp
Telegram

TFA sostegno VII ciclo, corso di preparazione valido per preselettiva, scritto ed orale. Con esempi. Ultimi giorni a prezzo scontato