Quarantena scuola, Costa: “Governo disponibile per un percorso condiviso con le Regioni”

WhatsApp
Telegram

In merito ad “un approfondimento condiviso con le Regioni per arrivare a un sistema di quarantena che garantisca di più e favorisca la didattica in presenza e non la Dad, da parte del Governo c’è sempre stata la disponibilità e lo faremo anche questa volta in un percorso condiviso e con un obiettivo comune: riprendere le attività scolastiche il 10 gennaio e riprenderle in presenza”.

Così il sottosegretario alla Salute, Andrea Costa ospite del Tg4, ricordando come – sulla situazione dei ragazzi rispetto alla vaccinazione anti Covid – sottolinea che “nella fascia 12-19 anni il 73% è già vaccinato, dunque oggi abbiamo un quadro già diverso rispetto a qualche settimana fa“.

L’obiettivo è la ripresa della scuola in presenza alla data prevista, e per questo lavoriamo ogni giorno“, aggiunge il sottosegretario.

Ritorno in classe, il governo inflessibile: si torna in classe dopo l’Epifania. Le Regioni contestano la ripresa e presentano proposta su quarantena [PDF]

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito