Quando e come andare in pensione: è online la nuova versione di Pensami, il simulatore Inps

WhatsApp
Telegram

L’INPS ha rilasciato una nuova versione del simulatore “Pensami – PENSione A Misura”, che permette agli utenti di simulare il proprio futuro pensionistico senza la necessità di effettuare alcuna registrazione, inserendo solo pochi dati, sia anagrafici che contributivi. Lo fa sapere lo stesso Istituto con il messaggio del 17 novembre.

La nuova versione di “Pensami – PENSione A MIsura” mantiene le principali caratteristiche e la struttura delle precedenti: inserendo alcuni dati anagrafici e quelli relativi alla contribuzione, il simulatore fornisce le informazioni riguardanti le pensioni a cui è possibile accedere sia nelle singole Gestioni previdenziali sia cumulando l’intera contribuzione, senza l’indicazione degli importi delle prestazioni.

E’ inoltre possibile se e quando accedere alle nuove pensioni “Anticipata flessibile” e “Opzione donna” in base alla Legge di bilancio 2023 ed eventualmente, salvare e stampare i risultati della simulazione.

É stata poi implementata una nuova funzione, denominata “Salva risultati”, che consente all’utente di salvare in formato .pdf l’esito della simulazione. La realizzazione di tale funzione ha tenuto conto della natura anonima e pre-login del simulatore, fornendo allo stesso tempo all’utente un utile supporto informativo.

La nuova versione del servizio “Pensami” è raggiungibile dal sito internet dell’Istituto (www.inps.it) attraverso il seguente percorso: “Pensione e previdenza” > “Esplora pensione e previdenza” > “Strumenti – Vedi tutti” > “Pensami – Simulatore scenari pensionistici”. Tramite l’app “INPS Mobile”, il servizio è raggiungibile senza necessità di autenticazione, selezionando il tab “Servizi” dalla home page e, successivamente, il servizio “Pensami”

Vai al simulatore

Messaggio 17 novembre 

Il video di presentazione

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri