Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

Quali aiuti economici ci sono per chi assiste un familiare con handicap o disabilità?

WhatsApp
Telegram

Per chi assiste un familiare non autosufficiente o un invalido è possibile ottenere l’assegno di cura. Per conoscere i requisiti è necessario informarsi presso gli uffici territoriali.

In molte occasioni chi assiste un familiare disabile lo fa sacrificando la propria vita e la propria carriera. Senza ricevere in cambio nessun aiuto economico e andando incontro a penalizzazioni sul futuro calcolo dell’assegno previdenziale visto che, non lavorando, non si versano contributi. Rispondiamo alla domanda di una nostra lettrice che ci scrive:

Buongiorno
Avrei bisogno di qualche chiarimento.

Assisto mia zia disabile, con Alzheimer, diabetica, obesa…. e altre patologie dipendenti.

Lo faccio da 10 anni, non ho la residenza con mia zia, e non mi è stato mai riconosciuto un contributo che mi aiutasse a riconoscere la mia disponibilità.
Premetto che attualmente mi sono separata e nonostante non c’è nulla  che mi aiuta ad avere un sostegno fiscale. Il caf dice sempre che non ci sono domande di sostegno per la disabilità.
Premetto che nn posso permettermi di pagare un aiuto assistenziale.
Mia zia nn ha figli e, perciò sono l’unica  che ha sempre voluto con sé
Mi potrebbe aiutare a capire come posso cercare un sostegno economico?

Assegno di cura per chi assiste disabili

L’unico sostegno economico che esiste per le famiglie che assistono in casa un anziano non autosufficiente o un disabile è rappresentato dall’assegno di cura.  A gestire ed erogare questo contributo è la Regione che ha competenza normativa al riguardo. Ogni Regione, quindi, stabilisce i criteri di erogazione e i requisiti per il diritto del contributo.

In linea generale, per aver diritto al sussidio è necessario rispettare delle soglie di reddito (basate sull’ISEE) che varieranno da Regione a Regione. Le consiglio, quindi, di rivolgersi al suo Comune di residenza al servizio di assistenza anziani o di visitare il sito della sua Regione in cerca del bando e del regolamento previsto per l’assegno di cura.

WhatsApp
Telegram
Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur