Purificatori-sanificatori nelle scuole, De Falco (GemGas): con lo Zephyr 850S aule più sicure, garantiti fino a 4/5 ricambi d’aria all’ora. INTERVISTA

WhatsApp
Telegram

Fra poche settimane si rientra a scuola. Per un ritorno fra i banchi in sicurezza, è importante – così come sottolineato dagli esperti – un ricambio dell’aria continuo. Nasce così Zephyr 850S, un purificatore-sanificatore d’aria studiato e ideato dalla GemGas per le aule scolastiche. GemGas è una società facente parte di Nippon Gases, un gruppo multinazionale operante da oltre 100 anni in molteplici settori, tra cui anche il settore della purificazione e sanificazione dell’aria. A Orizzonte Scuola l’ingegnere Angelo De Falco, direttore commerciale della GemGas, spiega le caratteristiche del dispositivo.

Quali sono le caratteristiche dello Zephyr 850S?

Il purificatore-sanificatore d’aria per scuole, modello Zephyr 850S, è un dispositivo evoluto sviluppato da Nippon Gases per rispondere in modo completo alle esigenze di trattamento dell’aria nelle aule scolastiche. Nella progettazione dello Zephyr 850S abbiamo tenuto conto non solo della conformità alle linee guida generali, rilasciate lo scorso 26 luglio dal ministero della salute, ma anche della totale rispondenza del sistema a tutte le indicazioni previste nel capitolato tecnico del bando regione Marche, a nostro avviso molto rigorose e frutto di un’esperienza e di un’analisi dei dati dopo un anno di sperimentazione. Lo Zephyr 850S infatti raggiunge un rating di 96,7 su 100 secondo la griglia di valutazione tecnica prevista dal bando regione Marche, per i sanificatori d’aria nelle scuole.
Il dispositivo, da utilizzare in presenza di persone, garantisce la salubrità degli ambienti in massima sicurezza infatti una delle sue principali caratteristiche è quella di avere:
– zero emissioni di ozono
– zero emissioni di polveri ultrafini
– zero emissioni di ROS (specie reattive dell’ossigeno, precursori di prodotti cancerogeni)

La tecnologia brevettata su cui si basa lo Zephyr 850S prevede una combinazione di fotocatalisi ossidativa a mezzo di catalizzatore atossico a base di triossido di tungsteno e di un sistema aggiuntivo germicida e virucida, a base di un nanocluster di rame, questo filtro brevetto brevettato prende il nome di filtro ‘KtV’. Il beneficio del catalizzatore al triossido di tungsteno è che consente di evitare l’utilizzo di lampade a luce UVC, che come è noto producono ozono. Inoltre la presenza del nanocluster di rame accelera significativamente la potenza germicida consentendo, come dimostrato dai test ufficiali condotti dall’ospedale San Raffaele di Milano, di ottenere una inattivazione del 100% del virus del SARS-CoV-2 in soli 30 minuti.
Oltre alla azione germicida e virucida i benefici dell’uso di questo dispositivo sono:
– rimozione di muffe
– eliminazione di pollini e allergeni
– eliminazione di cattivi odori
– abbattimento di smog
– abbattimento di composti organici volatili (VOC) rilasciati da mobili, fotocopiatrici e complementi d’arredo in genere

Come funziona all’interno di un’aula?

Lo Zephyr 850S è un dispositivo non invasivo. Infatti si installa a soffitto, dove prende più o meno lo stesso ingombro di un proiettore. Viene allacciato alla comune rete elettrica della classe e, proprio come un proiettore, si attiva e si disattiva a mezzo di una specifica app che permette anche di verificare il corretto funzionamento dello stesso.
Una volta acceso, il sensore di CO2 IR non dispersivo (NDIR) di cui lo Zephyr 850S è equipaggiato ne regola in automatico il funzionamento, gestendo la potenza di trattamento dell’aria dalla portata minima di 360mc/h alla portata massima di 850mc/h (come previsto dalle specifiche del capitolato regione Marche). In questa modalità auto-adattiva, lo Zephyr 850S ottimizza i consumi di energia elettrica e garantisce sempre il trattamento ottimale dell’aria nell’aula.

Quanti ne servirebbero per aula?

In base alle sue caratteristiche ed alla sua capacità di trattamento, lo Zephyr 850S è capace di trattare in modo efficace l’aria di una intera aula scolastica garantendo fino a 4/5 ricambi d’aria all’ora. Risulta importante assicurarne soltanto il corretto posizionamento a soffitto, onde permettere un equo trattamento dell’aria di tutta l’aula.

Perché alunni e personale scolastico sarebbero al sicuro con questo dispositivo?

Lo Zephyr 850S è un sistema progettato per purificare e sanificare l’aria in presenza di persone. Questo vuol dire che durante il suo funzionamento non emette in ambiente nessuna sostanza potenzialmente nociva per l’uomo e/o per i bambini.
Non è assolutamente da trascurare che lo Zephyr 850S non genera né ozono, né ROS (specie reattive dell’ossigeno), come tipicamente succede invece con i sistemi basati su lampade UVC, fotocatalisi ossidativa con biossido di titanio a luce UVC, Ionizzazione bipolare e plasma a freddo. Questo perché, mi preme ricordarlo ancora una volta, la tecnologia brevettata su cui si basa il funzionamento del nostro dispositivo, non fa uso di lampade UVC, né di Ionizzazione né di plasma a freddo.
Inoltre il dispositivo sviluppato da Nippon Gases è l’unico oggi sul mercato basato su un meccanismo di funzionamento auto-adattivo, legato alla variazione automatica della capacità di trattamento dell’aria, tramite la lettura della CO2 ambiente, eseguita dal sensore interno al purificatore.
In ultimo mi preme sottolineare che ad oggi soltanto il sistema basato sulla tecnologia impiegata da Nippon Gases è stato ufficialmente testato contro il SARS-CoV-2, con una efficacia distruttiva del 100% in soli 30 minuti.

Cosa comporta la gestione dello Zephyr 850S?

Con lo Zephyr 850S, Nippon Gases ha voluto sviluppare un purificatore-sanificatore d’aria pensato specificamente per le scuole (da cui la ‘S’ nel nome del prodotto). Sappiamo bene che introdurre in tutte le aule di una scuola dei dispositivi di sanificazione aria, può rappresentare un potenziale problema in termini di manutenzione ordinaria. Ricordiamo, infatti, che i sistemi oggi sul mercato prevedono tutti dei materiali di consumo, da sostituire più volte l’anno. Questo succede con le lampade UVC, con i sistemi a fotocatalisi a biossido di titanio a luce UVC, con i sistemi di Ionizzazione, con quelli a plasma a freddo e con i filtri HEPA.
Il modello Zephyr 850S invece non prevede materiali di consumo di nessun tipo, quindi non devono essere previsti costi di gestione ulteriori oltre al dispositivo. La manutenzione annuale consiste nel semplice lavaggio dei prefiltri anti polvere, operazione che può essere eseguita dal personale manutentivo della scuola o che possiamo eseguire direttamente noi di Nippon Gases, assieme ad una verifica del generale corretto funzionamento del sistema. Nippon Gases infatti propone, per le istituzioni scolastiche interessate, un contratto di manutenzione ordinaria e straordinaria, finalizzato a garantire la continuità di funzionamento dei dispositivi installati, così da mantenere normalmente nella aule un buon indice di qualità dell’aria.

Avete già installato Zephyr 850S nelle scuole? 

Lo Zephyr 850S è un nuovissimo prodotto per la purificazione-sanificazione dell’aria. È nato a seguito del recepimento delle linee guida del ministero della salute del 26 luglio 2022 e delle indicazioni tecniche contenute nel bando sanificatori 2022 della regione Marche, anche esso trasmesso poche settimane fa. Per questa ragione non ci sono ancora scuole attrezzate con questo nuovo dispositivo, ma prevediamo che migliaia di aule saranno attrezzate con il nostro purificatore-sanificatore d’aria, in quanto estremamente efficace ed assolutamente non dannoso per la salute dei bambini.
Ad ogni modo mi preme sottolineare che per quanto il dispositivo Zephyr 850S sia un sistema appena nato, la tecnologia brevettata su cui esso si basa è stata perfezionata in molti anni di ricerca. Gli studi sul primo filtro al triossido di tungsteno sono stati condotti dal nostro partner tecnologico Nanohub, già dieci anni fa e da allora il know how sulla fotocatalisi ossidativa a luce bianca, sviluppata dal nostro partner tecnologico Nanohub, ha fatto passi enormi arrivando ad un brevetto unico al mondo, di cui Nippon Gases è utilizzatore esclusivo. Ci sono centinaia di scuole che dal 2020 ad oggi hanno scelto i sistemi di prima generazione sviluppati da Nanohub in particolare possiamo segnalare i risultati positivi evidenziati nella sperimentazione effettuata con Città Metropolitana di Milano in un istituto scolastico superiore di 50 classi. Oggi il salto evolutivo raggiunto con lo Zephyr 850S di Nippon Gases porterà a migliorare enormemente l’ambiente in cui i nostri ragazzi trascorrono una fetta importante della loro giornata per ben nove mesi all’anno.

Coloro che hanno utilizzato questo tipo di dispositivo perché si ritengono soddisfatti?

Tutti coloro che hanno utilizzato un dispositivo basato sulla nostra tecnologia brevettata KtV hanno manifestato un evidente senso di benessere in relazione al miglioramento della qualità dell’aria dovuto a:
– eliminazione di pollini e allergeni
– eliminazione di cattivi odori
– generale miglioramento della salubrità degli ambienti, a seguito della scomparsa di muffe e spore
– per gli asmatici generale miglioramento delle condizioni di salute a seguito della rimozione del particolato ultrafine
– generale miglioramento del livello di comfort percepito nell’ambiente legato alla eliminazione dei VOC e di virus e batteri

– significativa riduzione del rischio di contagio via aerosol di virus.

Come è possibile approvvigionarsi dello Zephyr 850S?

Nippon Gases gestisce direttamente la commercializzazione del prodotto. Curiamo sia la fase di prevendita, con indicazione del corretto posizionamento in aula del sistema, che l’installazione e le manutenzioni. Eliminando intermediari riusciamo a garantire la massima affidabilità del servizio ad un costo molto competitivo.
Inoltre per i dirigenti scolastici interessati, possiamo anche proporre la fornitura del servizio “Aria Pulita”. Il servizio Aria Pulita di Nippon Gases comporta un contratto con la scuola, in base al quale la scuola, a fronte di un canone mensile (dunque senza dover acquistare nessun dispositivo), si vede assicurato uno Zephyr 850S per ogni classe, inclusa installazione e manutenzione ordinaria e straordinaria. Questo servizio è pensato soprattutto per quegli istituti scolastici che non hanno budget sufficienti per l’acquisto dei sistemi. Per ogni informazione al riguardo è possibile contattare la società GemGas Srl, facente parte del gruppo Nippon Gases e responsabile della commercializzazione del prodotto.

WhatsApp
Telegram