Punteggi aggiuntivi a TFA, Gilda: “scandalo”, no ad avvio abilitazioni in classi di concorso in esubero

Di
WhatsApp
Telegram

Dopo la rottura dei rapporti tra sindacati e MIUR a seguito dell’incontro di giorno 7 maggio durante il quale il Ministero non ha fornito documenti e particolari sull’avvio dei corsi TFA, ieri sono stati consegnati i documenti.

Dopo la rottura dei rapporti tra sindacati e MIUR a seguito dell’incontro di giorno 7 maggio durante il quale il Ministero non ha fornito documenti e particolari sull’avvio dei corsi TFA, ieri sono stati consegnati i documenti.

La Gilda ritiene che le tabelle di valutazione delle GI saranno un vero e proprio focolaio di contenzioso e l’accusa è rivolta al MIUR che non ha dato la possibilità di apporre delle modifiche.

In particolare, il sindacato ritiene "un vero scandalo l´attribuzione di punteggi eccessivi ai TFA", mentre ai PAS "quasi niente", citiamo dal comunicato.

PAS che, dice il sindacato, "non saranno neanche inseriti con riserva nella seconda fascia, come era stato già concordato ed assicurato."

Inoltre, leggiamo "per quanto riguarda i TFA, verificando le tabelle dei posti" il sindacato evidenzia "l´attribuzione di posti a classi di concorso in esubero (vedi A019, etc), per accontentare e dare risorse alle università."

Tutto sulle Graduatorie d’istituto

Tutto sul secondo ciclo TFA

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur