Pulizie nelle scuole. Gli esuberi si occuperanno della manutenzione delle scuole e i lavori saranno appaltati

di
ipsef

red – Questo il piano del Governo, che vi avevamo parzialmente anticipato giorno 20 di marzo quando vi abbiamo riportato le parole del sottosegretario Reggi che anticipavano un piano di utilizzo dei lavoratori piccola manutenzione degli edifici scolastici.

red – Questo il piano del Governo, che vi avevamo parzialmente anticipato giorno 20 di marzo quando vi abbiamo riportato le parole del sottosegretario Reggi che anticipavano un piano di utilizzo dei lavoratori piccola manutenzione degli edifici scolastici.

La domanda posta al Sottosegretario era se tali lavori saranno appaltati a ditte esterne. Secondo quanto riferisce Luigi Gallo del Movimento 5 stelle, in  un comunicato stampa: il Governo non avrebbe intenzione, come chiesto dal Movimento e da SEL, di internalizzare i lavori di pulizia e i lavoratori LSU, ma di continuare con gli appalti e di estendere le mansioni dei lavoratori.

Tra le nuove mansioni anche quelle legate ai lavori di manutenzione delle scuola, a seguito di corsi di riqualificazione cui il personale in esubero dovrà sottoporsi. A quanto pare, rappresentanti del Governo avrebbero assicurato ai lavoratori LSU in manifestazione a Roma che è tutto pronto, mancherebbe solo la firma dei sindacati.

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione