Puglisi: “Subito interventi per l’edilizia scolastica”

Di
Stampa

Dichiarazione di Francesca Puglisi, responsabile Scuola Pd – L’emergenza nazionale va affrontata ora con interventi efficaci. Occorre liberare risorse, eliminando i vincoli del patto di stabilità per gli enti locali che investono nella sicurezza delle scuole.
 
Il grido d’allarme di Saitta per l’edilizia scolastica è quanto ha continuato ad affermare, inascoltato, il Partito Democratico in questi anni.

Dichiarazione di Francesca Puglisi, responsabile Scuola Pd – L’emergenza nazionale va affrontata ora con interventi efficaci. Occorre liberare risorse, eliminando i vincoli del patto di stabilità per gli enti locali che investono nella sicurezza delle scuole.
 
Il grido d’allarme di Saitta per l’edilizia scolastica è quanto ha continuato ad affermare, inascoltato, il Partito Democratico in questi anni.

L’emergenza nazionale va affrontata con interventi efficaci adesso. Occorre liberare risorse, eliminando i vincoli del patto di stabilità interno per quegli Enti locali che investono per la messa in sicurezza delle scuole, per la qualificazione energetica e l’innovazione degli ambienti per la nuova didattica.

Rifinanziare la legge 123 che coinvolgeva pienamente gli Enti locali per decidere le priorità su cui intervenire e permettere ai cittadini di destinare l’otto per mille dello Stato agli interventi per l’edilizia scolastica. Queste sono le azioni "sostenibili" che il governo dei democratici e progressisti metterà in campo da subito per risolvere uno dei grandi problemi che affliggono il Paese.

Stampa

Eurosofia organizza la III edizione di [email protected] Aiutiamo i giovani a progettare il loro futuro in modo consapevole