Puglisi (PD): nella legge di Stabilità sbloccare scatti di anzianità per insegnanti, rifinanziare ricerca e borse di studio studio studenti

Di Lalla
WhatsApp
Telegram

red – La senatrice del PD Francesca Puglisi, capogruppo in Commissione Istruzione, mira a trovare le risorse necessarie nella Legge di Stabilità per rifinanziare la ricerca, sbloccare il turnover per università e ricerca, garantire diritto allo studio, sbloccare gli scatti di anzianità degli insegnanti che, in caso contrario diventeranno una categoria sottopagata.

red – La senatrice del PD Francesca Puglisi, capogruppo in Commissione Istruzione, mira a trovare le risorse necessarie nella Legge di Stabilità per rifinanziare la ricerca, sbloccare il turnover per università e ricerca, garantire diritto allo studio, sbloccare gli scatti di anzianità degli insegnanti che, in caso contrario diventeranno una categoria sottopagata.

"Nella legge di stabilità chiediamo alle altre forze politiche e al governo di lavorare insieme a noi per trovare le risorse necessarie, innanzitutto per finanziare la ricerca di base che nel 2014 rischia di trovarsi in un binario morto". Lo afferma la senatrice del Pd Francesca Puglisi, capogruppo in Commissione Istruzione.

"Dobbiamo poi – ha aggiunto la parlamentare democratica – assicurare almeno lo stesso numero di borse di studio dello scorso anno e per questo servono altri 52 milioni di euro per il diritto allo studio.

Chiediamo, inoltre, di sbloccare definitivamente il turnover nell’università e nella ricerca per aprire le porte a energie fresche, rimpiazzando i pensionamenti.

Nella scuola crediamo che sia fondamentale sbloccare gli scatti di anzianità degli insegnanti che rischiano altrimenti di diventare davvero una categoria sottopagata nonostante il fondamentale ruolo che svolgono per l’educazione delle nuove generazioni".

"Siamo certi – conclude Puglisi – che il Ministro Carrozza sarà al nostro fianco in queste battaglie e vorremmo che temi così importanti per la ripresa e lo sviluppo del Paese non venissero oscurati in queste giornate".

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur