Puglisi (PD): “La didattica sarà assicurata con 102.734 nuovi insegnanti”

WhatsApp
Telegram

“La pubblicazione da parte del Ministero dell`Istruzione del bando per l’iscrizione al Piano straordinario di assunzioni previsto dalla legge ‘BuonaScuola’ permetterà finalmente a 102.734 insegnanti di assicurare a scuole e studenti la necessaria continuità didattica, il potenziamento dell`offerta formativa, le attività di recupero scolastico, il rispetto dei limiti di numerosità delle classi in presenza di alunno con disabilità”.

“La pubblicazione da parte del Ministero dell`Istruzione del bando per l’iscrizione al Piano straordinario di assunzioni previsto dalla legge ‘BuonaScuola’ permetterà finalmente a 102.734 insegnanti di assicurare a scuole e studenti la necessaria continuità didattica, il potenziamento dell`offerta formativa, le attività di recupero scolastico, il rispetto dei limiti di numerosità delle classi in presenza di alunno con disabilità”.

Così Francesca Puglisi, responsabile Scuola della segreteria nazionale PD. “È il più grande piano di assunzioni mai fatto dallo Stato perché, come dimostrano i fatti, la scuola è la priorità del Governo Renzi. Nella scuola primaria torna il maestro specialista di inglese che la destra aveva tagliato e per la prima volta arriva l`insegnante di educazione motoria e di educazione musicale. Nelle scuole secondarie più lingue, più musica e arte, attività di alternanza scuola-lavoro, di cittadinanza attiva, economia e diritto per crescere cittadini consapevoli. Ai tanti insegnanti che entreranno nei ruoli dello Stato, dopo troppi anni di precariato, va il nostro augurio di buon lavoro”.

 

WhatsApp
Telegram

Adempimenti dei Dirigenti scolastici per l’avvio del nuovo anno scolastico: scarica o acquista il nuovo numero della rivista per Dirigenti, vicepresidi, collaboratori del DS e figure di staff