Puglia può ricorrere contro la riforma della scuola. Il via del Consiglio regionale

WhatsApp
Telegram

Il consiglio regionale della Puglia ha approvato la mozione del Movimento 5 stelle che chiedeva di ricorrere contro "La Buona scuola".

Il consiglio regionale della Puglia ha approvato la mozione del Movimento 5 stelle che chiedeva di ricorrere contro "La Buona scuola".

Al centro della contestazione i "profili di incostituzionalità" della legge che hanno consentito il via da parte del Consiglio regionale.

I cinquestellati hanno, quindi, avviato un twitter bombing con l'hashtag #EmilianoRispondi verso il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, per avviare le procedure per il ricorso.

"@micheleemiliano Nessuna scusa: c'è in gioco il futuro dei nostri ragazzi #EmilianoRispondi", cinguetta la senatrice Michela Montevecchi; "#EmilianoRispondi Il ricorso alla Consulta contro la pessima #scuola di @matteorenzi va fatto adesso! #M5S #labuonascuolasiamonoi", aggiunge la deputata Silvia Chimienti. E ancora, scrive Giuseppe Brescia, "Ricorso a Corte Costituzionale x la malascuola di Renzi. @micheleemiliano è il momento di agire, rispetta l'impegno preso! #EmilianoRispondi".

WhatsApp
Telegram

Concorso ordinario secondaria, EUROSOFIA: Il 3 febbraio non perderti il webinar gratuito a cura della Prof.ssa Maria Grazia Corrao