Pubblicato in G.U. il decreto per l’assegnazione di risorse finanziarie aggiuntive per l’edilizia scolastica

Stampa

E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto del presidente del Consiglio dei Ministri concernente l’assegnazione alle Regioni Abruzzo, Campania, Friuli-Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Puglia, Sicilia, Toscana, Umbria e Veneto, di risorse finanziarie integrative per interventi sugli edifici a rischio sismico e per la costruzione di nuove scuole.

Nell’articolo 1 si legge: “In considerazione di quanto esposto nelle premesse che costituiscono parte integrante del presente decreto, e’ disposta la
revoca della somma di 765.903,80 Euro, relativa alle annualita’ 2012-2013, gia’ assegnata alle regioni Molise e Sardegna. La somma e’ riassegnata a favore delle Regioni Abruzzo, Campania, Friuli-Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Puglia, Sicilia, Toscana, Umbria e Veneto, secondo lo schema riportato in Allegato 1, al fine di essere destinata, per interventi da realizzarsi con le medesime finalita’ di cui all’art. 2, comma 276, della legge 24 dicembre 2007,
n. 244, mediante appositi decreti del Presidente del Consiglio dei ministri.”

decreto

Stampa

Il nuovo programma di supporto gratuito Trinity per docenti di lingua inglese