Pubblicato il Decreto Ministeriale di adeguamento degli Indicatori Isee e Ispe

Stampa

Rete della Conoscenza – Un grave ritardo che può comportare gravi conseguenze per il diritto allo studio di moltissimi studenti.

Per mesi il Ministero dell’Università e della Ricerca ha rimandato l’emanazione del Decreto Ministeriale relativo all’aggiornamento in base all’aumento annuale dell’inflazione delle soglie Isee e Ispe di accesso al sistema di diritto allo studio e degli importi minimi delle borse di studio
per il 2014/2015.

Rete della Conoscenza – Un grave ritardo che può comportare gravi conseguenze per il diritto allo studio di moltissimi studenti.

Per mesi il Ministero dell’Università e della Ricerca ha rimandato l’emanazione del Decreto Ministeriale relativo all’aggiornamento in base all’aumento annuale dell’inflazione delle soglie Isee e Ispe di accesso al sistema di diritto allo studio e degli importi minimi delle borse di studio
per il 2014/2015.

"Con larghissimo ritardo – dichiara Alberto Campailla, Portavoce Nazionale di LINK – Coordinamento Universitario – è stato finalmente pubblicato il suddetto decreto.

Questa inefficienza rischia di comportare gravi conseguenze per il diritto allo studio per moltissimi studenti.

Infatti in queste settimane diverse regioni, come ad esempio Puglia, Emilia Romagna, Piemonte, Toscana e tante altre, hanno già pubblicato i bandi per le borse di studio ma con vecchi parametri."

Questo Decreto assume, specie in periodi di crisi economica, una forte rilevanza consentendo di non pregiudicare ulteriormente le condizioni economiche di migliaia di studenti e adeguando il sistema del diritto allo studio al costo della vita corrente.

"La Ministra Giannini la smetta di fare continui annunci su grandi riforme – conclude Alberto Campailla di LINK -quando non riesce neanche a rispettare alcune basilari scadenze, ed invece assuma le proposte degli studenti su accesso all’università, diritto allo studio e finanziamento come dirimenti."

 

Stampa

Personale all’estero: preparati al colloquio!