Pubblicati in Gazzetta Ufficiale due bandi per assegnazione borse di studio in favore delle vittime del terrorismo e della criminalità

di redazione
ipsef

item-thumbnail

La presidenza del Consiglio dei Ministri ha indetto concorso pubblico, per titoli, per l’assegnazione di borse di studio in favore delle vittime del terrorismo e della criminalita’ organizzata, nonche’ dei loro superstiti; delle vittime del dovere e dei loro superstiti, riservato agli studenti dei corsi di laurea, laurea specialistica/magistrale a ciclo unico e non, agli studenti dei corsi delle istituzioni per l’alta formazione artistica, musicale e coreutica (AFAM) e alle scuole di specializzazione, con esclusione di quelle retribuite.

Bando

Ha indetto anche un altro concorso pubblico, per titoli, per l’assegnazione di borse di studio in favore delle vittime del terrorismo e della criminalita’ organizzata, nonche’ dei loro superstiti; delle vittime del dovere e dei loro superstiti, riservato agli studenti della scuola primaria e secondaria di primo grado e scuola secondaria di secondo grado.

Bando

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione