Pubblica amministrazione, il ministro Zangrillo: “Occorre renderla attrattiva per evitare che molti giovani talentuosi lascino l’Italia”

WhatsApp
Telegram

Il Ministro della Pubblica Amministrazione, Paolo Zangrillo, ha dichiarato che è necessario rendere la Pubblica Amministrazione un’organizzazione in grado di valorizzare il merito.

Secondo il Ministro, molti giovani talentuosi lasciano l’Italia a causa della percezione che il paese non sia in grado di valorizzarli. Per valorizzare le persone, è necessario garantire loro un’organizzazione che fornisca formazione e permetta di acquisire competenze e capacità.

Durante una lectio alla Scuola di Amministrazione Aziendale, Zangrillo ha sottolineato che bisogna partire dalle persone per interrompere la distinzione obsoleta tra aziende pubbliche e private, dipendenti pubblici e privati. Ha poi affermato di lavorare al massimo delle sue forze per superare l’immagine generalizzata di una Pubblica Amministrazione lenta, arcaica e inefficace, che non tiene conto delle eccellenze e dell’impegno costante che viene profuso dalle amministrazioni centrali e territoriali a servizio del paese.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri