Psicologo a scuola per il benessere di studenti, genitori e personale scolastico: nelle Marche domande fino all’8 settembre

WhatsApp
Telegram

E’ stato pubblicato dalla Regione Marche l’avviso pubblico per la presentazione delle domande di finanziamento del Servizio di psicologia scolastica per le annualità 2024 e 2025.

Il servizio intende promuovere la salute e il benessere psicofisico di allievi, genitori, insegnanti, dirigenti, personale ATA ed educativo che operano nell’ambito scolastico. Rappresenta un insieme di attività psicologiche coordinate per affrontare le problematiche del mondo della scuola.

Gli obiettivi principali del Servizio di psicologia scolastica sono:

  • Contribuire al miglioramento della vita scolastica
  • Accrescere la qualità dei percorsi formativi scolastici
  • Supportare le istituzioni scolastiche e le famiglie nello svolgimento delle loro funzioni educative

Il servizio può includere varie attività e interventi rivolti agli allievi, come:

  • Funzionamento dello sportello di ascolto.
  • Sostegno all’orientamento e allo sviluppo cognitivo, affettivo ed emotivo
  • Contrasto al bullismo, cyber-bullismo e alle dipendenze

Inoltre, può essere di supporto al personale scolastico nella gestione dei bisogni educativi speciali (BES), nella conduzione del gruppo classe e nel dialogo tra le culture. Promuove anche la partecipazione delle famiglie in ordine alla corresponsabilità educativa e sviluppa la collaborazione tra scuola e famiglia.

Le scuole primarie e secondarie di I e II grado, sia statali che paritarie del sistema scolastico della Regione Marche, hanno tempo fino all’08/09/2024 per presentare le domande di finanziamento.

L’avviso

WhatsApp
Telegram

Concorso docenti 2024/25, bando a novembre: cosa studiare e come prepararsi. Webinar Eurosofia di presentazione il 26 luglio ore 17.00