Psicologo a scuola: in Cina in tutte le scuole, progetto anche in Italia

Stampa

La Cina prevede di introdurre in tutte le scuole servizi psicologici per gli studenti entro la fine del 2022, nell’ambito di un piano d’azione mirato alla salute mentale di bambini e adolescenti.

Il Piano prevede che ogni scuola istituisca una piattaforma di servizi psicologici o si affidi ai medici scolastici per offrire agli studenti servizi di aiuto entro la scadenza prevista.

Le scuole per l’educazione prescolastica e l’educazione speciale devono essere dotate di personale con psicologi a tempo pieno o a tempo parziale.

Secondo il piano d’azione, entro la fine del 2022, il 60% degli ospedali psichiatrici del Paese di secondo grado e superiore dovrebbero offrire servizi psichiatrici ambulatoriali per bambini e adolescenti. Percentuale che raggiunge al 30% degli ospedali pediatrici, dei centri di assistenza materno-infantile e degli ospedali generali agli stessi livelli, per fornire tali servizi.

In Italia è all’esame di un progetto di legge assegnato alla VII Commissione Cultura in sede Referente il 17 settembre 2019.

Psicologo a scuola, 36 ore settimanali. Dettagli sul progetto di legge

Stampa

Graduatorie terza fascia ATA: incrementa il punteggio con le offerte Mnemosine, Ente accreditato Miur