PSI, stabilizzare i precari della scuola prima dell’apertura delle scuole a settembre

Stampa

“Ciò che in tempi normali è consentito può essere modificato in una stagione eccezionale come questa.

Quando a settembre riapriranno le scuole è necessario che tutto, a cominciare dal corpo docente, sia in ordine”.

Così in una nota congiunta il segretario del PSI, Enzo Maraio e il senatore del PSI Riccardo Nencini.

“È la ragione per la quale – proseguono – bisogna definitivamente mettere a regime le situazioni pregresse del mondo dei docenti prendendo la strada più breve, a cominciare dalla stabilizzazione di quanti si trovano in una condizione di precarietà.

Dubitiamo che si possano tenere nuovi concorsi in un frangente in cui si spostano di mesi elezioni comunali e regionali – hanno affermato in conclusione – proprio per evitare situazioni a rischio per la salute”.

Stampa

Black Friday Eurosofia, un’ampia e varia scelta di corsi d’aggiornamento pratici e di qualità con sconti imperdibili