Provvidenze per personale scuola Basilicata: pubblicata circolare

di redazione
ipsef

item-thumbnail

L’Ufficio Scolastico Regionale della Basilicata ha pubblicato una circolare riguardante le provvidenze per l’anno 2018 per tutto il personale della Scuola della regione Basilicata ed il personale in servizio presso la Direzione Regionale e gli Uffici Territoriali di Potenza e Matera.

Le provvidenze, riferite ad eventi accaduti nell’anno 2018, saranno concesse previa valutazione da parte di apposita Commissione.

Gli eventi che danno luogo all’erogazione di sussidio riguardano le spese sostenute in caso di decesso del dipendente, del coniuge o dei figli, le spese sostenute per cure mediche conseguenti anche a malattia di particolare gravità, le spese odontoiatriche e per protesi dentarie.

Alla domanda di sussidio devono essere allegate, pena l’esclusione, le fatture e/o le ricevute in originale delle spese sostenute, oltre a dichiarazione di responsabilità dalla quale si evinca che le spese sono state effettivamente sostenute e che non sono state rimborsate da altri Enti Pubblici, Associazioni di categoria, Assicurazioni o Enti Vari.

In considerazione della esiguità delle somme assegnate all’U.S.R. si dispone, altresì, che le domande possano essere prodotte esclusivamente per il personale il cui reddito familiare complessivo annuo, risultante dalle allegate dichiarazioni dei redditi, non superi 35.000,00 Euro lordi, e la spesa minima sostenuta non sia inferiore a Euro 2.000,00 annui. Il sussidio non potrà comunque superare il 15% della spesa sostenuta.

Le domande, corredate delle dichiarazioni e dalla documentazione sopra indicate, devono essere trasmesse alla Direzione Regionale dell’Ufficio Scolastico Regionale – Piazza delle Regioni – Potenza, entro e non oltre il 20 dicembre 2018, , per via gerarchica e devono contenere, altresì, i dati necessari per la liquidazione del contributo in caso di accoglimento della domanda (c.c. bancario o postale e coordinate).

Eventuale documentazione fiscale relativa al periodo 20 – 31 dicembre 2018 potrà essere trasmessa, a integrazione della domanda già inoltrata, entro e non oltre il 10 gennaio 2019.

circolare

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione