Prove invalsi scuola Secondaria di Secondo grado, date, misure COVID. Modello circolare esplicativa ai docenti

Stampa

Nella scuola secondaria di secondo grado le prove Invalsi sono state introdotte per la prima volta nell’anno 2005 nelle classi prime e terze. Successivamente l’orientamento è cambiato e la prova, dal 2011 in poi, è stata indirizzata solo sulla classe seconda.

In questa pagina trovate tutte le prove della scuola secondaria di secondo grado fin qui pubblicate ordinate per classe, anno e materia. Trovate anche una sezione aggiuntiva con una prova di allenamento.

Le date delle Prove Invalsi 2021

Le date e l’organizzazione delle prove INVALSI 2021 potranno subire variazioni in seguito all’evolversi della situazione sanitaria. Ogni eventuale cambiamento sarà concordato con il Ministero dell’Istruzione e tempestivamente comunicato alle scuole.

II secondaria di secondo grado (prova al computer – CBT)

Sessione ordinaria Classi Campione, prove di Italiano e Matematica: martedì 11, giovedì 13, venerdì 14 maggio 2021. La scuola sceglie due giorni tra i tre proposti.

Sessione ordinaria Classi NON Campione, prove di Italiano e Matematica: da lunedì 10 maggio 2021 a venerdì 28 maggio 2021.

V secondaria di secondo grado (prova al computer – CBT)

Sessione ordinaria Classi Campione, prove di Italiano, Matematica e Inglese (lettura e ascolto): martedì 2, mercoledì 3, giovedì 4, venerdì 5 marzo.

La scuola sceglie tre giorni tra i quattro proposti.

Sessione ordinaria Classi NON Campione, prove di Italiano, Matematica e Inglese (lettura e ascolto): da lunedì 1 marzo 2021 a mercoledì 31 marzo 2021.

Sessione suppletiva Classi NON Campione e Candidati privatisti, prove di Italiano, Matematica e Inglese (lettura e ascolto): da lunedì 17 maggio 2021 a venerdì 21 maggio 2021. A partire dalla Maturità 2019 il test Invalsi costituiscono uno dei requisiti d’ammissione all’esame di Stato, divenendo a tutti gli effetti una prova fondamentale per poter concludere il ciclo di scuola superiore.

Le novità della prova INVALSI di italiano: la prova

Si fa al computer.

È costituita da domande, che cambiano da studente a studente, di difficoltà equivalente.

I quesiti

La prova è articolata in due sezioni:

Comprensione della lettura

Testi (da 5 a 7):

  • narrativi, espositivi, argomentativi
  • continui, non continui, misti

Domande con risposta:

  • a scelta multipla
  • a scelta multipla complessa (tabelle o individuazione dell’elemento corretto in un menu a tendina)
  • aperta breve o univoca
  • a completamento (cloze)
  • a riordino

Riflessione sulla lingua con approfondimenti sul lessico

Domande con risposta:

  • a scelta multipla
  • a scelta multipla complessa (tabelle o individuazione dell’elemento corretto in un menu a tendina)
  • aperta breve o univoca.

Le novità della prova INVALSI di matematica

Le prove

  • Si fanno al computer
  • Sono costituite da domande, che cambiano da alunno ad alunno, di difficoltà equivalenti
  • Si svolgeranno tra il 4 e il 30 marzo in più sessioni
  • Dal 2020 è condizione necessaria per l’ammissione all’esame di Stato.

Le tipologie

  • Licei non Scientifici e Istituti Professionali
  • Istituti Tecnici
  • Licei Scientifici

I quesiti

Sono catalogati ambiti e dimensioni.

Ambiti:

  • Numeri
  • Spazio e figure
  • Relazioni e funzioni
  • Dati e previsioni

Dimensioni:

  • Conoscere
  • Risolvere problemi
  • Argomentare

Domande con risposta:

  • a scelta multipla
  • aperta breve o univoca
  • aperta articolata
  • a completamento (cloze)
  • a collegamento (matching)

Le novità della prova INVALSI di inglese

Le prove

Si fanno al computer.

Sono costituite da domande, che cambiano da studente a studente, di difficoltà equivalenti.

Si svolgeranno tra il 4 e il 30 marzo in più sessioni.

Dal 2020 è condizione necessaria per l’ammissione all’esame di Stato.

I quesiti

La prova è articolata in due parti:

Reading (comprensione della lettura)

  • task di livello B1
  • task di livello B2

Domande con risposta:

  • a scelta multipla
  • aperta breve
  • a collegamento (matching)
  • vero o falso con giustificazione

Listening (comprensione all’ascolto)

  • task di livello B1
  • task di livello B2

Domande con risposta:

  • a scelta multipla
  • aperta breve
  • a collegamento (matching).

Somministrazione Prove INVALSI CBT Scuola Secondaria di secondo grado

Secondo quanto previsto dal D.Lgs. n. 62/2017 e dal Protocollo di somministrazione delle prove INVALSI CBT (Computer Based Testing), si forniscono le seguenti indicazioni operative:

  • gli alunni assenti a una o entrambe le prove INVALSI CBT recupereranno la/le prova/e non svolta, anche con allievi di altre classi, all’interno della finestra di somministrazione della scuola;
  • secondo l’art. 5 del “Manuale per il somministratore” fornito dall’Invalsi, “il docente di sostegno può essere presente nella stessa aula in cui si svolge la prova della classe solo se i locali sono sufficientemente grandi affinché la sua presenza non interferisca in alcun modo con la somministrazione delle prove CBT degli altri allievi della classe”.

Misure di prevenzione diffusione COVID-19

Le prove, riferite alle materie italiano, matematica, inglese (lettura e ascolto), saranno svolte al computer e in presenza, applicando tutte le misure di prevenzione e contenimento della diffusione del virus covid-19. Le prove sono obbligatorie ai fini dell’ammissione alle prove d’esame di stato.

Le date e l’organizzazione delle prove INVALSI 2021 potranno subire variazioni in seguito all’evolversi della situazione sanitaria. Ogni eventuale cambiamento che sarà concordato tra l’INVALSI e il M.I. sarà comunicato tempestivamente.

La circolare esplicativa

Molte scuole hanno già diramato delle articolate circolari esplicative sull’Invalsi. Tra questi quelle dell’Istituto d’istruzione secondaria superiore “G. Solimene” di Lavello (Pz) diretta dal Dirigente Scolastico prof.ssa Anna dell’Aquila, un vero esempio di qualità gestionale eccellente.

Circolare Invalsi diagnostic tools

Stampa

Graduatorie terza fascia ATA: incrementa il punteggio con le offerte Mnemosine, Ente accreditato Miur